TOP

Esaurito!

TEMPI, UOMINI ED EVENTI DI STORIA VENETA
STUDI IN ONORE DI FEDERICO SENECA

a cura di Sergio Perini
con la collaborazione di Federica Ambrosini, Mario De Biasi, Giuseppe Gullino, Stefania Malavasi

Collana: Saggistica
Anno: 2003
Pagine: 610
ISBN:  
Categoria: Tag:

Descrizione

F. SARTORI: Due inediti di uno storico Veneto su Cicerone dopo il 15 marzo del 44 a.
M. S. BASSIGNANO: Sacerdozi minori nella Venetia et Histria.
I. FAVARETTO: I documenti d’archivio nello studio dell ‘archeologia classica: una nota introduttiva al problema.
C. AZZARA: Papa Pelagio I (556-561) e le Venetiae.
G. GORINI: Moneta e società a Padova tra V e X secolo.
A. MORSOLETTO: Appunti per una storia della società medioevale vicentina. Giudici, notai e insegnanti nel XII secolo.
S. BERTOLAMI: “Callidissima exactor in pecunia congregando ” Gli uomini e le finanze di Ezzelino da un documento del 28 giugno 1255. G. De Sandre Gasparini: Tra religione e politica. La famiglia veronese De Broilo, Le religiones novae, Ezzelino da Romano.
G. M. VARANINI: Iniziative minerarie nelle prealpi vicentine: un documento del 1282.
G. ORTALLI: Et occasione ludi venerunt ad verba. Una partita di scacchi finita male nella Venezia duecentesca.
G. P. MANTOVANI: Padova-Treviso, 1328-1329. Per la storia delle ‘cancellerie ’ venete in età scaligera.
P. A. PASSOLUNGHI: «Vites bene colendi et cultificandi». Vite e vino nei monasteri benedettini del Veneto orientale.
F. SORELLI: Brevemente. Lettere e biglietti di fine Medioevo.
G. GRANELLO: Un tentativo di distacco dalla pieve in diocesi di Feltre nel Quattrocento: Castello Tesino.
G. BONFIGLIO-DOSIO: Cancellerie, archivi, istituzioni a Padova nel Quattrocento.
M. F. TIEPOLO: Ai margini tra schiavitù e libertà: il caso di Alessandro e Caterina, 1465.
A. OLIVIERI: La lettera diplomatica e l Oriente (1507-1508). Venezia, il Sophi, il Turco.
A. STELLA: Spie, informatori e sicari asburgici sulle orme del condottiero Michael Gaismair (1525-1532).
A. TENENTI: Considerazioni sul De origine situ et magistratibus urbis Venetae di Marin Sanudo.
G. GULLINO: La rotta del Flave nella gastaldia di Croce, in una lettera a Marco Foscari del 20 ottobre 1547.
S. MALAVASI: L’idea di «viaggio» nella Peregrinatione di Baldassarre Bonifacio.
S. OLIVIERI SECCHI: «Gli porta in dote tutti i bene…». La donna ne Il Quadrumvirato padovano… di Sertorio Orsato.
N. FALDON: Tra le varie pesti avvenute in Conegliano la più ricca di documenti d’archivio è la peste del 16301631.
E. TONETTI: Note su alienazioni e ricompera di immobili pubblici in Piazza San Marco fra le guerre di Candia e Morea (1648-1715).
P. C. IOLY ZORATTINI: ««Il buon cambio»: conversioni di ebrei a Udine durante la dominazione veneziana.
E. IVETIC: L’Adriatico nella visione storica di Roberto Cessi.
S. CLRIACONO: Produzione e commercio della biacca a Venezia in età moderna.
G. NETTO: Il «sapere» di un giurista trevigiano del Cinquecento.
S. PERINI: Società e istituzioni politiche a Chioggia nel tardo Cinquecento.
F. AMBROSINI: Peripezie di una devota nella Venezia dell’interdetto: Arcanzola da Ponte
F. ROSSI: Il testamento di Baldissera Drachio Quinzio. Contributi per un aggiornamento biografico.
S. ROSSETTO: «Moreri» e «cavalieri» nel Settecento.
U. TUCCI: Problemi monetari della Terraferma veneta nel Settecento.
P. DEL NEGRO: Gli «Apologhi» di Carlo Lodoli. Fonti e (limitata) fortuna diun testo ««plurale» della Venezia del Settecento.
E. ZLLLE: Alcuni aspetti positivi del Settecento veneziano.
M. INFELISE: Luoghi pubblici dilettura nella Repubblica di Venezia alla fine del ‘700.
G. FRANCO VIVIANI: La pianura atesina alla fine delsec. XVIII: il Ceretano.
L. DE FINIS: Veneto e Valsugana: tra storia, cultura, religione e… qualche falsificazione.
M. L. SOPPELSA: Il crepuscolo dei Lumi nello Stato da Mar: il caso di Cefalonia.
F. CAVAZZANA ROMANELLI: Topografia del potere, topografia della memoria. I luoghi della politica e dell’amministrazione della Serenissima nella rievocazione ottocentesca di Giovanni Rossi.
A. LAZZARINI: Il «motore alpino» di Andrea Galvani. Tecniche di trasporto della legna nel bosco del Cansiglio.
G. ZALIN: Angelo Messedaglia e le indagini sul patrimonio dell’Università patavina.
L. BRIGUGLIO: John Stuart Mill e Alberto Mario.
M. DE BIASI: Il primo anno della Deputazione.
E. REATO: Il vescovo di Vicenza Ferdinando Rodolfi nella guerra 1915-1918.
F. VENDRAMINI: Un profugo feltrino dopo Caporetto, l’avv. Giacomo Guarnieri. La sua breve «memoria» sull’esodo.
G. A. CISOTTO: La Resistenza nel Vicentino. Tra storia e storiografia.
L. ROSSETTI: Federico Seneca, la Deputazione di Storia Patria per le Venezie e lAccademia Galileiana di scienze, lettere ed arti in Padova.
Indice dei nomi di persone
Indice dei nomi di luogo
Indice dei saggi in ordine alfabetico per autore

Designed by erreland