TOP

STUDI POLESANI 24/26
GLI ANNI CINQUANTA

Periodico coordinato da Mario Cavriani

Collana: Studi polesani
Anno: 1987
Pagine: 315, nr. 40 ill. e 5 tav.
ISBN:

Descrizione

Introduzione di Sivio Lanaro

Roberto Bernardi, Sandra Vantini, Silvino Salgaro: Dinamiche demografiche ed economiche del Polesine negli anni ’50
Maria Rita Astolfi: L’emigrazione dal Polesine dal 1945 agli anni ’50
Osvaldo Pasello: Linee di tendenza dell’economia polesana
Enzo Boscolo: Le origini delle Acli nel Polesine (1945-1949)
Idolo Marcone: Il Sindacato dei lavoratori CISL negli anni ’50
Melino Pillitteri: La CISL polesana negli anni ’50
Bruno Pirani: La CGIL e le lotte agrarie nel Polesine dal 1945 al 1959
Dante Marchiori: L’Associazione Agricoltori nel dopoguerra
Vittorio Tomasin: Lo sciopero bracciantile del maggio 1948 e l’uccisione di Evelino Tosarello
Valentino Zaghi: Le ripercussioni dell’attentato a Togliatti in Polesine (14-16 luglio 1948)
Severino Galante: Speranze, illusioni, miti dei comunisti polesani nel secondo dopoguerra
Nello Pozzati: Lotte agrarie e ideologia bracciantilistica in Polesine dal secondo dopoguerra alla fine degli anni ’50
Luigi Lugaresi: La “Grande Alluvione”: 14 novembre 1951. L’occasione mancata
Luciano Maragna: L’alluvione del 1951 nel circondario di Castelmassa
Giacomo Savioli: 1951 – Iniziative di solidarietà a Ferrara per gli alluvionati del Polesine
Renzo Lucchiari: Attivismo e formazione nelle organizzazioni giovanili cattoliche di Rovigo e provincia
Giacomo Cesaro: Badia “isola bianca” del Polesine (1930-1950)
Maria Marcellina Pedico: La devozione mariana nella diocesi di Adria (1946-1958)

Designed by erreland