TOP

RICORDI DI FOLKLORE POLESANO

10 

di Cleto Corrain

Collana: Etnografica
Anno: 1977 – 1997 edizione ampliata
Pagine: 120, ill.
ISBN:
Categoria: Tag:

Descrizione

La vita materiale
La medicina e la veterinaria popolari
Il calendario popolare
Il ciclo della vita
Un poco di letteratura popolare
Spunti di religiosità popolare dall’area costiera veneta

 

Considerato ormai uno dei testi fondamentali per chi vuole conoscere le tradizioni popolari del Polesine, il volume si articola in sei capitoli, nei quali l’autore, che fu emerito studioso di antropologia dell’Università di Padova, ricorda con un linguaggio chiaro e discorsivo gli aspetti della cultura materiale riferiti alla coltivazione dei campi, all’allevamento del bestiame da stalla e domestico, alla costruzione delle abitazioni, all’uso degli attrezzi specifici per la mietitura, trebbiatura e macinazione, non dimenticando la sapienza popolare condensata nei proverbi. Passa quindi a considerare le pratiche terapeutiche esercitate nella medicina e nella veterinaria popolari, elencando numerosi rimedi per risolvere disturbi fisici, nonché quelli applicati alla cura del bestiame.

Un capitolo centrale è destinato al calendario di riti di propiziazione, alle usanze e superstizioni, collegati a solennità religiose, alle stagioni e ricorrenze civili. Curiosità e interesse suscitano senz’altro le costumanze relative alla vita individuale; alla nascita, alla morte, in particolare quelle che si riferiscono alle nozze, alla vita matrimoniale e alle tradizioni funebri.

Gli ultimi due capitoli offrono interessanti esempi di letteratura e religiosità popolare. Nel primo oltre ai proverbi sono riportati indovinelli, filastrocche, fiabe, orazioni e canti un tempo molto diffusi in area polesana, mentre nel capitolo conclusivo è rievocata la pratica cerimoniale dell’unica, antica confraternita religiosa sopravvissuta, quella dei «Fradei» di Loreo.

Designed by erreland