TOP

IL POLESINE NELL’ETÀ NAPOLEONICA
ECONOMIA DI UN TERRITORIO

12 

di Luigi Lugaresi

Collana: Economia e Società
Anno: 1988
Pagine: 358, n. 23 ill.
ISBN:  

Descrizione

Introduzione
Le fonti documentarie
Il metodo
La Dipartimentazione e Cantonazione del Polesine nel periodo napoleonico (1805-1807)
La metrologia del periodo napoleonico
I termini ecclesiastici

Documentazione e cartografia. I Documenti:
Accademia dei Concordi, Rovigo
Memoria statistica del Polesine, 7 febbraio 1805
Risposte dell’Accademico dott. Francesco Rosati su quesiti “Temperatura e meteore”
Risposte dall’Accademico Gio. Maria Avanzi sul quesito “Aria”

Burocrazia e Statistica: il caso dell’inchiesta del 1807. I Documenti:
L’“Inchiesta Statistica”(15 luglio 1807)
Risultanze per Comune, per Cantone e riepilogo provinciale
Il testo dell’inchiesta
Le risposte per Comune con riepilogo per Cantone (o Frazione) e generale per la provincia

Il Polesine nel periodo napoleonico
Saggio per una analisi strutturale
Indice delle fonti demografiche
Vocazione e destinazione pedologica e agraria della zona polesana compresa tra il Po e il Canal Bianco (1804)
I Documenti: Un “Agronomo”contemporaneo: Le memorie di M.L. Villa su: “Annali della agricoltura del Regno d’ltalia”, compilati dal Cav. Filippo Re (1809)
“Memorie sulla coltivazione dei terreni della Campagna Vecchia e nella parte superiore del Polesine di Rovigo”
“Memoria intorno al prodotto principale dell’alto Polesine”
Tavole
Bibliografia
Indici onomastico e toponomastico

 

Questo volume evidenzia, sulla base di fonti inedite ed edite, la storia sociale ed economica del Polesine agli inizi del secolo XIX. Partendo dai risultati dell’inchiesta promossa dall’amministrazione napoleonica nel periodo 1804-1807, eseguita con paziente operazione di “cucitura”l’indagine offre un quadro organico e della realtà polesana, allora disgregata in più Dipartimenti (Mincio, Adige, Basso Po, Adriatico), arricchendolo con documenti coevi di estremo interesse. Il risultato finale, grazie anche all’apparato statistico riguardante ogni singola amministrazione locale, illustra la situazione demografica, la produzione agraria e industriale, la dotazione di forza animale, la situazione degli approvvigionamenti, la scolarità, i mercati, le fiere, le rendite delle parrocchie, il movimento delle varie cause civili e penali, la moralità ecc.
In appendice e riprodotta in 19 tav. a colori la Carta del Dipartimento del Basso Po (1812-1814) riferita al Polesine.

Designed by erreland