TOP

GIOVANNI BATTISTA CASALINI
1841-1923
IL CONSERVATORE CHE VOLEVA CAMBIARE IL POLESINE

25 

a cura di Luigi Contegiacomo

Collana: Monografie
Anno: 2013
Pagine: 304
ISBN: 9788865660454
Categoria: Tag:

Descrizione

Quest’opera, omaggio a un grande protagonista della storia polesana a ca- vallo tra due secoli, esce soprattutto grazie alla tenacia e alla passione – che definire solo storica sarebbe riduttivo – dell’amico dott. Fabio Ortolan il quale, memore dei rapporti professionali e della cariche ricoperte, ha tessuto una rete di collaborazioni straordinaria, sensibilizzando in primis i tre Enti di cui il Casalini fu in varia maniera precursore e promotore: Cassa di Risparmio del Veneto, Confagricoltura Rovigo e Consorzio di Bonifica Adige-Po. A loro va il grazie sincero di tutti gli autori e del curatore dell’opera che non sarebbe potuta uscire senza il generoso contributo di tutti.
Un grazie a chi ha curato con grande sapienza la veste grafica e la scelta della copertina, Mario Cavriani, custode da decenni della memoria storica del nostro territorio e raffinato cultore dell’arte editoriale con la Minelliana da lui presieduta, erede nel nome del grande e insuperato tipografo rodigino Antonio Minelli.

Luigi Contegiacomo

INDICE

Presentazione

LUIGI CONTEGIACOMO

PROFILO BIOGRAFICO DI G. B. CASALINI
PALAZZO CASALINI

LUIGI CONTEGIACOMO

IL CONTESTO STORICO DAL GOVERNO ASBURGICO ALL’ANNESSIONE DEL POLESINE AL REGNO D’ITALIA
Una società sbilanciata e disuguale
La provincia agli albori dell’industrializzazione
Polesine in armi – dal ’48 all’annessione

DALL’ANNESSIONE ALLA GRANDE GUERRA
La memoria dell’epopea risorgimentale
La ripresa economica e la grande emigrazione
La bonificazione generale tra Adige e Po e la meccanizzazione
La prima industria in Polesine tra eccellenze e criticità
Le vie di comunicazione e i trasporti
Il Credito tra Casse di Risparmio, Monti di Pietà e Casse Rurali: nasce la Banca delle associazioni agrarie polesane

LAURA FASOLIN

GIOVANNI BATTISTA CASALINI SINDACO DI ROVIGO E PRESIDENTE DELLA DEPUTAZIONE PROVINCIALE
Comuni e Province nella legge n. 2248 del 20 marzo 1865
Il custode della memoria risorgimentale
Cultura e istruzione
La lotta contro le malattie
L’impegno per il decoro del Comune e la “redenzione del Polesine”
Le difficili condizioni economiche
Alla guida della Provincia

APPENDICE

GIUSEPPINO PADOAN

GIOVANNI BATTISTA CASALINI, POSSIDENTE E BONIFICATORE INTRAPRENDENTE
Il possidente Giovanni Battista Casalini
Presenza pubblica di Casalini agricoltore
Sindacato Agrario Cooperativo della Provincia di Rovigo
Cattedra Ambulante di agricoltura
Associazione provinciale fra Proprietari e Fittavoli del Polesine
Primi passi nella Bonifica
La rotta dell’Adige
Casalini bonificatore
Casalini presidente del Consorzio della Bonifica Polesana
Costruzione del Collettore Padano Polesano
Inchiesta governativa del 1902
La classifica dei terreni
Casalini Presidente del Consorzio di Bresega
Casalini Presidente del Consorzio Polesano di sinistra
Casalini Presidente del Consorzio Santa Giustina
Termine della Presidenza Casalini
Il ricordo nel 1943

APPENDICE

SERGIO GARBATO

GIOVANNI BATTISTA CASALINI E I GIORNALI DEL SUO TEMPO

Nota bibliografica

Indice dei nomi

Indice generale

Designed by erreland