TOP

Esaurito!

GINO COLOGHESI (1899-1972)
TACCUINO DI VIAGGIO

Presentazione di Gian Paolo Negri

Collana: Cataloghi Mostre
Anno: 1999
Pagine: 84, n. 39 ill.
ISBN:
Categoria:

Descrizione

Prefazione di Alberto Bononi
G. P. BORGHI, Immaginario tra aite ed etnografia
C. ROMBALDI, L’inquietudine del girovago
S. CRIVELLARI SCARANARI, Biografia

 

Nell’ambito delle iniziative culturali che l’Amministrazione Comunale di Fiesso Umbertiano ha promosso nel corso del 1995/99, merita un ’ attenzione particolare il centenario della nascita dell’artista Gino Colognesi.
Nato a Fiesso Umbertiano nel 1899, visse ed operò in Francia, in Brasile; espose le sue opere in molte gallerie italiane e, dal 1967 al giorno della sua tragica scomparsa, lavorò alacremente nel prestigioso studio, situato all’ultimo piano della villa Vendramin Calergi sede del Municipio.
L’Associazione Culturale Flexus con l’allestimento della mostra e la stampa del presente catalogo: Taccuino di viaggio. Gino Colognesi (1899-1972), ha permesso concretamente di collaborare all’attuazione di un importante progetto che prevede la valorizzazione di una parte dell’archivio fotografico inedito dello scultore.
L’osservazione peculiare rivolta al paesaggio polesano, ai manufatti e alle abitazioni scomparse, alla vita quotidiana e al lavoro nei campi costituiscono una vera e propria “memoria storica” di rilevante importanza per tutte le generazioni…

Gian Paolo Negri

Designed by erreland