TOP

DONNE IN GUERRA
LA QUOTIDIANITÀ FEMMINILE NEL POLESINE DEL SECONDO CONFLITTO MONDIALE

10 

di Sonia Residori

Prefazione di Nadia Maria Filippini

Collana: Polesine Contemporaneo
Anno: 1996
Pagine: pp. 160
ISBN:  

Descrizione

Premessa:
La resistenza, ieri e oggi
Capitolo primo
La convivenza femminile con la guerra 
Capitolo secondo
Lavoro e miseria
Capitolo terzo
L’economia e la guerra
Capitolo quarto
La donna
Capitolo quinto
Le interviste 
NN. 1928, Corinna 1923, Pasqualina, Nilo, Clarice, Angelica e Lino, NN. 1917, Celestina 1926, Mentana 1911.
Capitolo sesto
Altre testimonianze 
Eva 1923, Antonia 1919, Maria Rosa 1924, Maria Renata 1917, Giuliana 1932.

Sonia Residori ricostruisce questo quadro di vita scegliendo come contesto una realtà locale fino a questo momento poco analizzata dalle ricerche, in particolare da quella di storia delle donne. Lo fa in maniera ampia e approfondita, attraverso un minuzioso lavoro di raccolta e di comparazione di fonti: orali innanzitutto (30 autobiografie di donne polesane, intervistate nell’arco di nove anni), ma anche scritte (lettere della corrispondenza con i soldati; ordinanze civili e militari, dati statistici di carattere demografico, articoli di giornali), collocate sullo sfondo di un panorama economico e sociale, di cui si delineano i tratti d’insieme. Le fonti sono analizzate nella loro specificità, ma anche incrociate e confrontate, a rilevare analogie e differenze.

Nadia Maria Filippini

Designed by erreland