TOP

AMOS BERNINI
PROTAGONISTA DEL SUO TEMPO
(MELARA 1842 – ROVIGO 1909)

20 

Celebrazione del primo centenario della scomparsa 1909-2009
A cura di Giampietro Berti

Collana: Rapporti/Polesine e Cultura padana
Anno: 2009
Pagine: 424
ISBN: 9788865660102

Descrizione

Presentazione di Giampietro Berti

Parte Prima
Gli anni della formazione e dell’impegno politico e sociale
CLAUDIO GARBELLINI, La Provincia di Rovigo in età austriaca dal 1815 al 1866
RAFFAELE RIDOLFI, Melara prima e dopo Vunità d’Italia demografia, economia e società
LUIGI CONTEGIACOMO, Amos Bernini legami familiari e legami ideali
MARCO PASA, Il liceo convitto di Santa Anastasia e l’Accademia a Verona negli anni c50 dell’800
DAVIDE MANTOVANI, Amos Bernini fra Pieve di Cento, Bologna e Ferrara negli anni 1860. Militanza professionale e patriottica con Garibaldi
MARIA TERESA PASQUALINI CANATO, “Della pena di morte ” Dissertazione di laurea di Amos Bernini
ALESSANDRA FIOCCA, La drammatica situazione idraulica del Basso Po nel ventennio 1870-1890
MASSIMO YALSECCHI, Pellagra, malaria e colera le grandi epidemie dell’800 veneto
GIUSEPPINO PADOAN, Bernini, bonificatore dell’agro padano
RAFFAELE RIDOLFI, Le prime esperienze amministrative di Bernini dal 1868 al 1883 da segretario a Roncoferraro (Mn) a sindaco di Melara

Parte Seconda
Amos Bernini da parlamentare ad amministratore
M. LODOVICA MUTTERLE – AMELIA ZAGATO, Amos Bernini, segretario e consulente legale dei consorzi padani
GIANNI A. CISOTTO, Gli interventi parlamentari di Amos Bernini (1874-1886)
VALENTINO ZAGHI, Amos Bernini nel consiglio provinciale di Rovigo
LAURA FASOLIN – EMANUELE GRIGOLATO, Bernini da Consigliere comunale a Sindaco del Comune di Rovigo (1888 -1909)
LUIGI LUGARESI, Territorio e infrastrutture dal Regno d’Italia alla Prima Guerra Mondiale, il caso Polesine (1866-1915) Strade e ferrovie
ANTONELLO NAVE, Arte e lotta politica a Rovigo e nel Polesine tra Ottocento e Novecento
VALERIA TOMASI, Innovazioni urbanistiche a Rovigo in età berniniana
SILVIA ZENNARO, Da Palazzo Montalti a Istituto per Geometri “Amos Bernini”

Indice dei nomi

 

La vicenda umana e politica di Amos Bernini riflette la storia del processo risorgimentale, passato dal periodo eroico della lotta contro il dominio straniero a quello burocratico-amministrativo della successiva fase post-rivoluzionaria. I momenti significativi della sua vita coincidono con questa sequenza generale che vede il trapasso dalla poesia del Risorgimento alla prosa del consolidamento e dello sviluppo delPItalia unita, dapprima con la Destra e poi con la Sinistra storica. Bernini, infatti, dopo la giovinezza vissuta all’insegna di una fiera e intransigente militanza garibaldina, assume le vesti meno esaltanti, ma altrettanto faticose ed impegnative, del politico e dell’amministratore, ricoprendo le più importanti cariche pubbliche allora esistenti nella realtà polesana. Seguire il suo percorso è dunque un modo per comprendere il travaglio dell’unità nazionale sotto il punto di vista di un territorio, il Polesine, che costituì un luogo importante di raccordo patriottico fra il Veneto e le altre parti d’Italia, impegnate dapprima nella lotta per l’indipendenza e poi nella edificazione politica ed economica del paese.
È possibile seguire tale cammino grazie ai saggi contenuti nel presente volume, che porta alla luce gli atti del convegno di studi tenutosi a Melara e a Rovigo rispettivamente nei giorni 14 e 15 novembre 2008. L’insieme complessivo dei contributi ricalca la classica traccia storiografica secondo cui al centro dell’attenzione analitica va posto il rapporto fra il protagonista e il suo tempo.

Giampietro Berti

 

Designed by erreland